Archivio per dicembre, 2015

NEWS_162880-2

IL CASO Una causa – vinta – per la riassunzione. Tanto potrebbe bastare a far collassare le fondazioni lirico-sinfoniche italiane. La Corte Costituzionale ha stabilito che il divieto assoluto e retroattivo di convertire i contratti di lavoro a termine delle fondazioni lirico-sinfoniche in contratti a tempo indeterminato, anche a seguito di violazioni delle norme su contratti, proroghe e rinnovi, è illegittimo. La sentenza, pronunciata nell’ambito di una controversia che riguarda la Fondazione Maggio Musicale Fiorentino, potrebbe alimentare altre centinaia di cause, rischiando di mettere in pericolo l’esistenza stessa di molte realtà. «Disastro» è il commento ricorrente tra i direttori delle …

Corriere-sera_Roma_aereoporto PAPPANO

In pochi minuti, ieri mattina, è passato dal sedile dell’aereo che da Londra lo ha portato a Roma al seggiolino di uno dei quattro pianoforti a disposizione dei passeggeri in transito al Terminal i dell’aeroporto di Fiumicino. Antonio Pappano, appena atterrato, si è esibito con il violinista Carlo Maria Parazzoli in un mini concerto che ha dato il via a «Santa Cecilia al volo», ciclo di venti appuntamenti in programma a partire da oggi al Leonardo Da Vinci (ogni giovedì alle 13.30 fino al 5 maggio) ed eseguiti dai talenti dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia. «Non avevo mai suonato in …

franceschini

Nuove piattaforme tecnologiche, copyright e poi criteri da ridefinire per lo spettacolo dal vivo, sopravvivenza delle sale e un ruolo che non sia mai secondario nel panorama generale della Cultura. L’Agis, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, compie i suoi primi 70 anni e sul tavolo già scorrono i prossimi obiettivi. «Il 2016 sia l’anno delle attività culturali ricorda il ministro Franceschini e dell’investimento sull’industria culturale creativa».…